Qual è la migliore EMF Protection??

Sei esposto a molti tipi di radiazioni EMF nella tua vita, quindi è importante avere una strategia di protezione EMF per proteggere la tua salute, specialmente con l'avvento della tecnologia 5G ad alta frequenza all'orizzonte. Ora ce ne sono molti rispettatistudi scientifici dimostrando potenziali effetti negativi dell'esposizione a campi elettromagnetici. Dal momento che non possiamo sfuggire all'esposizione alle radiazioni EMF nel mondo di oggi, è importante utilizzare metodi di protezione EMF efficaci.

Ecco i passaggi per la migliore strategia di protezione EMF:

1. Cerca di ridurre la quantità di radiazioni EMF a cui sei esposto.

Ecco alcune semplici cose che possono fare una grande differenza nel ridurre l'esposizione ai campi elettromagnetici:
  • Non tenere il cellulare sulla testa quando parli, usa un auricolare con cavo e preferibilmente con tubo dell'aria.
  • Non dormire con il cellulare vicino a te di notte (a meno che non sia in modalità aereo).
  • Non portare il cellulare in tasca o contro il corpo (a meno che non sia in modalità aereo).
  • Spegni il tuo router WiFi di notte. Puoi usare un semplice timer di presa in modo che avvenga automaticamente.
  • Cerca di evitare che la tua società di servizi pubblici installi contatori intelligenti sulla tua casa.

2. Utilizzare prodotti di protezione EMF che neutralizzano o armonizzano le radiazioni EMF.

Tali dispositivi di protezione utilizzeranno generalmente una tecnologia bioenergetica per trasformare l'energia della radiazione in modo che non causi danni alla salute. Non bloccano i campi elettromagnetici, semplicemente li neutralizzano o li armonizzano. Alcuni esempi di tali dispositivi sono:
  • Piccoli adesivi o diodi che applichi al tuo cellulare, router, computer, ecc.
  • Braccialetti ocollane con ciondolo che proteggono il corpo dall'esposizione a campi elettromagnetici di ogni tipo.
  • Prodotti per l'Apple Watch o altri orologi e dispositivi da polso wireless.
  • Prodotti per la tua casa che creano un'area protetta al suo interno per tutti gli abitanti da tutte le forme di campi elettromagnetici.
  • Ci sono molti di questi dispositivi di protezione EMF sul mercato, ma è necessario assicurarsi che abbiano dimostrato di funzionare da test o studi che documentano che effettivamente migliorano le misurazioni della salute in presenza di radiazioni nocive.

3. Utilizzare prodotti che bloccano le radiazioni EMF.

Sono disponibili prodotti che bloccano alcune o tutte le radiazioni che un dispositivo può emettere, e alcuni addirittura tentano di bloccare le radiazioni in una vasta area come una stanza o sul tuo corpo, ecc. Il problema è che se blocchi Radiazioni EMF completamente, i tuoi dispositivi wireless non funzioneranno e altre tecniche di blocco tendono ad essere costose e impegnative. Ecco alcuni tipi di bloccanti EMF da considerare:
  • Custodie speciali di protezione EMF per telefoni cellulari, pad EMF per iPad e laptop, ecc. Che fungono da scudo contro le radiazioni. Vale la pena avere se usi spesso i dispositivi in prossimità del tuo corpo, ma non bloccano una quantità significativa di radiazioni.
  • Pantaloni, magliette, berretti e altri indumenti che bloccano le radiazioni.
  • Vernice, schermatura EMF metallica speciale o tessuto che blocca le radiazioni.
  • Gabbia di Faraday per i tuoi contatori intelligenti.

4. Trova un biologo edile per fare una valutazione dei campi elettromagnetici nella tua casa.

Ci sono consulenti appositamente formati che verranno a casa tua per valutare i livelli di radiazione lì e consigliare possibili soluzioni. Il Building Biology Institute ha un elenco di tali consulenti che hanno formato qui:

Per ulteriori informazioni sulle potenziali conseguenze sulla salute dell'esposizione a campi elettromagnetici, visitare la pagina "Perché" sul nostro sito Webqui.

Puoi trovare una collezione completa di prodotti per la protezione dai campi elettromagnetici bioenergetici sul nostro sito webqui.