Sensibilità elettromagnetica: condizione reale o effetto nocebo?

Sensibilità Elettromagnetica

Man mano che diventiamo più dipendenti dai nostri dispositivi elettronici e dalle reti che ne consentono velocità e funzionalità, crescono le preoccupazioni riguardo ai danni a lungo termine inflitti alla nostra salute e benessere collettivi.

Negli ultimi due decenni, i sintomi riportati associati a una lunga esposizione agli EMF dai nostri telefoni cellulari, tablet, laptop, router wifi, elettrodomestici intelligenti, torri 5G, persino i componenti elettronici e informatici nei nostri veicoli a motore sono stati diagnosticati con il termine clinico "ipersensibilità elettromagnetica", un disturbo neurologico e patologico che ha ottenuto un'accettazione legittima più forte che mai a causa di così tante persone che presentano tali sintomi negativi.

Ora che la comunità medica ha caratterizzato l'ipersensibilità elettromagnetica come un problema medico serio, comprendere le cause di questa condizione e diagnosticare i sintomi con precisione è più critico che mai. Ciò significa conoscere i segni della malattia prima che possa influire drasticamente sulla qualità della vita e identificare la fonte dei sintomi per proteggere meglio te stesso e la tua famiglia.

I sintomi avversi riportati da individui che sperimentano la cosiddetta esposizione percepita agli EMF che porta a un effetto nocebo in cui i sintomi riportati sono attribuiti erroneamente ai campi elettromagnetici stanno perdendo credibilità alla luce di prove scientifiche schiaccianti che indicano un vero disagio fisico e psicologico causato dall'esposizione ai campi elettromagnetici.

I Sintomi dell'Ipersensibilità Elettromagnetica della Vita Moderna

Studi recenti hanno lanciato un allarme in tutta la comunità medica riguardo alla gravità dell'ipersensibilità elettromagnetica come una vera condizione medica e non un effetto nocebo in individui che presentano sintomi legati a un'esposizione costante e routinaria a EMF a frequenza estremamente bassa e segnali RF che vengono costantemente emessi da tutti i dispositivi wireless ed elettronici che usiamo ogni giorno.

Tra i sintomi più comuni di questa esposizione ci sono mal di testa, nausea, affaticamento, insonnia, sbalzi d'umore, maggiore incapacità di concentrarsi o focalizzarsi, e un aumento del rischio di malattie cancerogene, e questi fattori debilitanti causati dall'esposizione agli EMF hanno attirato l'attenzione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per aumentare la loro ricerca per determinare meglio i rischi molto reali che comprendono la minaccia urgente dei campi elettromagnetici artificiali.

Quella ulteriore ricerca ha anche determinato che il corpo umano può soffrire di irritazione cutanea e rash, dolore muscolare, e anomalie neuro-vascolari cerebrali, infiammazione, stress ossidativo e alterazioni negative della barriera emato-encefalica.

Man mano che le nostre tecnologie di comunicazione diventano più veloci e avanzate, la domanda per queste capacità rimane la più forte di sempre, ma il compromesso sembra essere un rischio maggiore per la salute pubblica. Gli adulti che mostrano suscettibilità ai sintomi dell'ipersensibilità elettromagnetica possono subire riduzioni significative della loro qualità della vita e i bambini possono soffrire di questi sintomi spiacevoli con molta più gravità, spingendo la comunità medica ad affrontare la specificità delle cause dietro questi sintomi come campi elettromagnetici.

Sfortunatamente, al momento, nessuna opzione di trattamento medico ufficiale è stata stabilita anche se medici e specialisti si confrontano con l'aumento dei casi di sintomi legati all'esposizione elettromagnetica. Sembra che la comunità medica continui a essere un passo indietro nel trattare la causa ed eliminare i sintomi dell'esposizione agli EMF nelle comunità di tutto il mondo.

Lo sviluppo delle ultime generazioni di reti di comunicazione rimane fuori passo con la comprensione e l'accettazione dell'ipersensibilità elettromagnetica da parte della comunità medica e ciò ha reso le opzioni di trattamento efficaci praticamente inesistenti al momento.

L'Importanza di una Protezione Efficace dagli EMF

Le ricerche sopra menzionate e altre studi hanno dipinto un quadro molto distinto che ritrae le potenziali conseguenze pericolose che sono parte integrante di un'esposizione prolungata e costante agli EMF. Mentre le comunità scientifiche e mediche cercano di recuperare il ritardo nel trattare i sintomi finora inspiegabili dal punto di vista medico sperimentati da individui in tutto il mondo, la necessità di protezione contro gli impatti delle radiazioni EMF è ora una priorità per coloro che hanno sperimentato l'ipersensibilità elettromagnetica.

La risposta naturale, e forse più ovvia, è allontanarsi e/o ridurre l'uso delle fonti di radiazioni EMF che permeano i nostri quartieri, le nostre città e gli ambienti. Ma man mano che la proliferazione di queste fonti continua a espandersi e intensificarsi, queste opzioni stanno diventando sempre meno pratiche o addirittura fattibili. Le torri di rete 5G offrono le velocità di connessione più veloci e affidabili a cui i consumatori e le aziende si sono abituati e ciò significa più torri costruite in stretta prossimità l'una all'altra. Ciò aumenta i fattori ambientali che contribuiscono all'esposizione effettiva agli EMF che possono scatenare sintomi di ipersensibilità elettromagnetica.

Le onde millimetriche che comprendono la funzionalità del segnale delle reti 5G hanno mostrato un'incapacità di passare attraverso i tessuti umani, cosa che i componenti delle reti precedenti erano in grado di fare. Quando le frequenze non riescono a penetrare i tessuti umani, l'effetto è molto più dannoso per quei tessuti e aumenta il rischio di danneggiare la tua salute. Quindi, quando l'evitamento non è più un'opzione fattibile, la prossima, e migliore opzione, è la protezione contro l'esposizione effettiva agli EMF.

Il Modo Migliore per Proteggersi dall'Esposizione agli EMF

Dispositivi di protezione dagli EMF infusi con energia bioresonance, una tecnologia affidabile utilizzata in una varietà di campi sanitari in tutta Europa per oltre due decenni.

Questa energia bioresonance offre una protezione a doppio livello che funziona per armonizzare le frequenze dannose presenti negli EMF mentre rafforza la struttura cellulare del corpo aumentando l'immunità delle cellule contro lo stress ossidativo causato dall'esposizione agli EMF.

È disponibile una vasta gamma di soluzioni di protezione dagli EMF, ognuna delle quali subisce un processo di carica proprietario che incorpora i dati bioresonance nel dispositivo creando una fonte infinita di frequenze bio-energetiche che si integrano con il tuo campo bioenergetico, la complessa rete di energia vitale che scorre attraverso ogni essere vivente.

Quando indossi un dispositivo di protezione dagli EMF o rimani all'interno di un perimetro protetto dagli EMF nella tua casa, ufficio o veicolo, stai riducendo i rischi per la salute associati all'ipersensibilità elettromagnetica e stai dando a te e alla tua famiglia un vantaggio contro gli effetti dannosi degli EMF in questo mondo moderno.

Riduci i Potenziali Rischi per la Salute con EMF Harmony

L'ipersensibilità elettromagnetica è stata una condizione molto reale per decenni e solo ora stiamo imparando come i sintomi precedentemente non specifici siano stati segnali di avvertimento dei rischi per la salute umana dovuti all'esposizione agli EMF. EMF Harmony ha lavorato per sviluppare soluzioni efficaci a lungo termine per coloro che hanno sperimentato sintomi legati all'ipersensibilità elettromagnetica. Ci sono prove robuste che dimostrano che siamo a rischio di sviluppare sintomi negativi a breve e lungo termine associati all'esposizione agli EMF e incorporare la protezione dagli EMF nella tua routine può mostrare differenze significative sulla tua salute e benessere generale.

La tecnologia delle nostre reti di connettività diventerà solo più avanzata e potenzialmente più pericolosa per la nostra salute ambientale.


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.